domenica 5 febbraio 2012

Crostata frangipane con amarene e glassa di cioccolato

Se come me amate la pasta frolla e trovate irresistibile l'abbinamento amarene-cioccolato allora non potete non provare questa deliziosa crostata.Si tratta di un guscio di pasta frolla farcita con amarene sciroppate e frangipane e ricoperta con glassa al cioccolato.Sarebbe già perfetta così ma se volete darle un aspetto un po più originale potete decorarla con biscotti glassati come ho fatto io.



INGREDIENTI

Per la frolla
200 gr di burro morbido
335 gr di farina
135 gr di zucchero a velo
    3 tuorli
    1 bacca di vaniglia o essenza di vaniglia

Per il frangipane
125 gr di burro morbido
125 gr di zucchero a velo
125 gr di farina di mandorle
  30 gr di farina 00
    3 uova
    1 bustina di vanillina

Per la glassa al cioccolato
150 gr di cioccolato fondente
150 gr di panna fresca

Serviranno inoltre mezzo vasetto di marmellata di amarene e un barattolo di amarene sciroppate da 230 gr

Cominciamo con la preparazione della frolla.
Nella planetaria dotata di foglia facciamo "sabbiare" il burro morbido con la farina e aggiungiamo in seguito lo zucchero a velo e la vaniglia.Continuando ad impastare aggiungiamo un tuorlo per volta e amalgamiamo fino ad ottenere un impasto omogeneo.Estraiamolo dalla ciotola e lasciamo riposare in frigo per almeno un'ora.
Con questa dose di frolla ho realizzato sia la base che i biscotti del bordo per cui se non intendete decorarla la pasta non vi servirà tutta e potete congelare la rimanenza ed utilizzarla in seguito.
Trascorso il tempo di riposo stendiamo la frolla con uno spessore di 5 mm e foderiamo uno stampo per crostata avendo cura di formare un bordo abbastanza alto per contenere la crema frangipane.Vi consiglio di lasciare la frolla abbondante e di rifilare il bordo solo dopo aver steso il frangipane.

Sul guscio di frolla spalmiamo la marmellata e distribuiamo le amarene scoggiolate dal liquido di conservazione.Rimettiamo in frigo.

Per il frangipane montiamo con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero e la vanillina fino ad avere un composto spumoso.Sempre montando uniamo le uova e per finire le farine.

Spalmiamo questo composto nel guscio di frolla distribuendolo a cucchiaiate e stendendolo avendo cura di non trascinare le amarene.I frutti dovranno essere completamente coperti dal  composto che livelleremo con il dorso del cucchiaio.
A questo punto rifileremo con un coltello il bordo della frolla lasciando uno bordino di mezzo centimetro oltre la superficie del frangipane.

Inforniamo a 180° per 35-40 minuti e poi sforniamo e lasciamo raffreddare completamente.

Prepariamo la glassa sciogliendo a bagnomaria il cioccolato con la panna e dopo averla lasciata intiepidire la versiamo sulla crostata fredda raggiungendo il livello del bordo della frolla.
Lasciamo la crostata in frigo fino al consolidamento della glassa.

A questo punto potete gustarla così oppure decidere di decorarla tagliando dalla frolla rimasta dei biscottini che glasserete e posizionerete sul bordo.



Spero che vi piaccia quanto è piaciuta a me!!



2 commenti:

  1. Che buona ne mangerei una fetta quei biscotti decorati troppo belli ciao

    RispondiElimina